Descrizione:
Il Pannello MDF é un derivato dal legno (scarti di lavorazione del legno,   quindi altamente ecologico) costituito da fibre a media densitá o fascetti di  legno, ottenuti per defibratura termomeccanica ad alta temperatura, legate attraverso l’uso di collanti termoinduenti e pressate a caldo mediante un processo per “via secca”, fase nella quale le fibre vengono legate tra loro mediante incollaggi ottenuti con resine sintetiche . Grazie alle fibre leggere che lo compongono é detto anche legno ecologico. È un prodotto moderno che sta sostituendo in tantissime applicazioni il legno massiccio. Si suddivide in tre categorie distinte in base al processo impiegato e alla densità: bassa (LDF, Light Density Fibreboard), media (MDF, Medium Density Fibreboard) e alta (HDF, High Density Fibreboard). L’MDF che si presta ad una facile lavorazione, a differenza del truciolare, si puó fresare, incidere, scolpire, pantografare, sagomare sui bordi, laccare, permettendo la sua applicazione in tutti i settori dell’arredamento; é possibile, grazie alla sua ottima capacitá di assorbire la pittura, impellicciarlo con legni pregiati, formica, carta melamminica e altri materiali. Negli ultimi anni sono state sviluppate moltissime varietà tecnologiche di MDF, tra i quali l'IDROFUGO (indicato per ambienti umidi o all'aperto)  e  l' IGNIFUGO  (resistente al fuoco, omologato dal Ministero dell'interno) per i locali e allestimenti che richiedono, per ragioni di sicurezza, l'idonea certificazione.
Impiego:
Indicato particolarmente per l'industria del mobile, design e arredamento per allestimenti di interni, pavimentazioni, rivestimenti e decorazioni di case, uffici, negozi, ristoranti, hotel. Nelle versioni leggero e ultraleggero il Medium Density è ideale per profili e porte interne.